sabato 22 febbraio 2014

Melanzane sott'olio


Ingredienti:

  • melanzane viola lunghe (6 chili)
  • vino bianco (1 litro)
  • aceto di vino bianco (1 litro)
  • olio extra vergine di oliva (1 litro)
  • aglio (12 spicchi)
  • peperoncino (a piacere)
  • origano (2 cucchiai)
  • sale fino (500 grammi)

Materiale occorrente:

  • barattoli di vetro
  • canovacci da cucina
  • ciotole grandi o scolapasta (2)

Preparazione:

  1. lavare le melanzane e privarle della buccia
  2. tagliarle prima a fettine dello spessore di circa 0,50 cm e poi farle a bastoncini della lunghezza di circa 8 cm. (tipo patatine fritte)
  3. mettere uno strato di melanzane in una ciotola o in uno scolapasta e cospargerle di sale, continuare con i vari strati alternando melanzane e sale fino a riempire le ciotole necessarie
  4. coprire le ciotole con un piatto e poi poggiarvici sopra un oggetto pesante
  5. attendere 12 ore
  6. prendere piccole manciate di melanzane alla volta e con le mani strizzarle bene
  7. in una pentola portare ad ebollizione l'aceto e il vino
  8. versarvi piccole quantità di melanzane alla volta e far bollire per 3 minuti
  9. scolarle in uno scolapasta e farle raffreddare un po'
  10. aprire su un tavolo i canovacci da cucina e stendervi sopra le melanzane, fare solo uno strato
  11. coprire con un altro canovaccio
  12. far asciugare bene le melanzane per almeno 24 ore
  13. versare tutte le melanzane ben asciutte in una ciotola capiente, condirle con l'origano, gli spicchi di aglio a pezzi e il peperoncino piccante
  14. sterilizzare i barattoli, facendoli bollire in acqua oppure passandoli per 3 minuti al microonde
  15. versare le melanzane nel barattoli, facendo attenzione a non pigiarle troppo
  16. dopo averli riempiti, aggiungere l'olio extravergine di oliva fino all'orlo
  17. lasciarle riposare per 24 ore, l'olio scenderà, quindi aggiungerne ancora fino a quando tutte le melanzane saranno completamente coperte, per facilitare questa operazione ci si può aiutare con un ferro da calza sottile, che infilato nel barattolo faciliterà l'uscita dell'aria
  18. infine chiudere i barattoli con i coperchi e lasciar riposare per almeno due mesi prima di consumarle.



Il periodo migliore per preparare questa ricetta sono i mesi di agosto-settembre, perché essendo verdure di stagione le melanzane sono particolarmente buone e prive di semi.

Può sembrare un po' laboriosa, ma in effetti non lo è, ed il risultato è veramente eccezionale, provate e fatemi sapere!!!

Per qualsiasi domanda, o se avete provato questa ricetta, lasciate un commento:-)